Il mondo della Sanità Digitale perde un uomo dal profondo valore

Pubblicato il 19 Dic 2023

La redazione di HealthTech360 si unisce al cordoglio della famiglia e di tutti gli amici, colleghi e conoscenti per la scomparsa di Gregorio Cosentino, fondatore e Presidente di ASSD – Associazione Scientifica Sanità Digitale.

Di seguito, la nota di ASSD a firma di Laura Patrucco:

“A nome del Direttivo ASSD – Associazione Scientifica Sanità Digitale e in piena coralità di tutti i suoi Soci, esprimiamo il più profondo cordoglio per la dolorosa scomparsa di Gregorio Cosentino, suo Fondatore nonché Presidente, una scomparsa che lascia in tutti coloro che ne avevano conosciuto il valore morale, umano e professionale, un grande vuoto.

Gregorio Cosentino è stato un professionista esemplare e galantuomo, un esempio di profonda competenza nel campo dei servizi della salute digitale, vicinissimo alle tecnologie sanitarie declinate ad umano secondo quel principio di piena equità.

Gregorio-Cosentino
Gregorio Cosentino (fonte: ASSD)

La sua storia ha incrociato il cammino di molti, realizzando progettualità congiunte con una bontà d’intenti quasi di altri tempi; eppure, sempre al passo con i tempi, fino alla realizzazione della sua creatura associativa cui aveva dedicato risorse, tempo e passione negli ultimi anni, grazie al suo spiccato senso di bene comune che lo portava ad essere stimato e ben voluto nel mondo accademico, sanitario e associativo.

ASSD è nata con il suo codice genetico oltre che la sua etica, generando valore in tutti i suoi soci così come in coloro che vi hanno creduto e l’hanno sostenuta; Gregorio Cosentino non si è mai sottratto alle sfide, pensate per i progetti ambiziosi e fruttuosi per la comunità scientifica non solo del Terzo Settore, ma altresì per tutti coloro che avrebbero apprezzato la collaborazione e l’inclusione, compreso il mondo del digitale concretizzato per i pazienti.

Una grave perdita, non solo per la famiglia, ma anche per tutti noi amici, colleghi e conoscenti che non hanno mai perso occasione di manifestargli apprezzamento per la sua umiltà, in realtà grandezza intellettuale.

Il mondo della sanità digitale perde, con la scomparsa di Gregorio, un Uomo dal profondo valore.

Lascia a noi una eredità legata a quella passione e autorevolezza che noi come ASSD perpetueremo con lo stesso spirito voluto dal suo Fondatore Presidente.

Con rispettoso dolore e profonda verità, il nostro ultimo saluto affettuoso a lui e immensa vicinanza a tutti i suoi cari”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5