Dal Gruppo

Digital360: fatturato ed Ebitda in forte crescita

Anche grazie alle acquisizioni, i principali risultati preconsuntivi consolidati del 2022 mostrano un notevole incremento delle dimensioni del business del Gruppo. Rangone: “Siamo adesso ben strutturati per gestire la nuova ondata di crescita organica”

Pubblicato il 24 Feb 2023

Fatturato proforma Digital360 superiore ai 77 milioni di euro  (+85% rispetto al 2021) ed Ebitda proforma che raggiunge quota 14 milioni di euro (+75% rispetto al 2021).
Sono questi i numeri principali della forte crescita che emergono dai risultati preconsuntivi consolidati del 2022 che il Gruppo ha comunicato in questi giorni.

Digital360: fatturato ed Ebitda trainati anche dalle acquisizioni

Nella crescita del 2022  hanno giocato un ruolo importante anche le tante acquisizioni effettuate nello scorso anno: ben otto soltanto quelle in area Latam, frutto di un ambizioso percorso di internazionalizzazione avviato a inizio anno.

WHITEPAPER
Analisi del Decreto PNRR 2: tutte le novità in materia di pubblico impiego
Pubblica Amministrazione
E-Gov

“I risultati ottenuti nel 2022 – sottolinea al proposito Andrea Rangone, Presidente di Digital360 – sono fortemente influenzati dalle importanti acquisizioni effettuate nel corso dell’anno, che da una parte incrementano notevolmente le dimensioni del business del Gruppo Digital360, dall’altra hanno comportato investimenti sia finanziari che manageriali importanti.

Siamo adesso ben strutturati – dichiara Rangone – per gestire la nuova ondata di crescita organica che si innescherà su questo maggiore volume di business nei prossimi anni, a partire già da quello in corso”.

Business in forte crescita in un contesto mondiale complicato

“Gli ottimi risultati conseguiti dal Gruppo nell’esercizio 2022 si collocano al termine di un triennio caratterizzato da un contesto mondiale complicato, che ha visto prima la pandemia e poi quasi un anno di conflitto fra Russia e Ucraina – dichiara Gabriele Faggioli, CEO di Digital360 -.
In tale contesto, però, è emerso nitidamente il ruolo e l’importanza del digitale, fattore di business pervasivo e indispensabile tanto nella pubblica amministrazione quanto nel settore privato”.

Digital360: non solo il fatturato, si rafforza anche il management

La forte crescita del Gruppo trainata dalle acquisizioni – come sottolineato dal Presidente Rangone – oltre a quelli finanziari, ha anche comportato investimenti manageriali importanti dai quali Digital360 potrà trarre vantaggio spendendone le competenze acquisite sui nuovi mercati per i quali aspira a diventare player di riferimento:
“Il Gruppo entra nel 2023 con una dimensione notevolmente aumentata, una struttura manageriale rafforzata e una maggiore esperienza nei mercati di riferimento esteri”, commentano al proposito gli analisti di CFO SIM.

Obiettivo 2023: leader nei mercati con grandi potenzialità di crescita

“Nel corso del 2022 si è concretizzato un ambizioso percorso di internazionalizzazione in Spagna e in America Latina, che ha visto l’entrata nel Gruppo di numerose società guidate da imprenditori di valore – dichiara Raffaello Balocco, CEO di Digital360 -.
Nel corso del 2023 trasferiremo l’innovativo modello di business applicato con successo in Italia, con l’obiettivo di diventare il player di riferimento all’interno di mercati con grandi potenzialità di crescita”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5