Bandi e Gare

Cartella clinica elettronica ed Enterprise Imaging: al via la gara Consip

Sono questi i servizi oggetto della seconda edizione della gara di Sanità digitale “Sistemi informativi clinico-assistenziali” pubblicata da Consip. L’iniziativa è funzionale alla realizzazione dei progetti di digitalizzazione del Sistema Sanitario Nazionale previsti nel PNRR

Pubblicato il 16 Giu 2023

È stata pubblicata da Consip la seconda edizione della gara di Sanità digitale dedicata ai “Sistemi informativi clinico-assistenziali”.

L’oggetto della gara sono i servizi di cartella clinica elettronica ed enterprise imaging.

I lotti e i servizi della gara Consip

La gara ha un valore complessivo di 880 milioni di euro ed è suddivisa nei seguenti 6 lotti:

  • 4 dedicati ai servizi applicativi (2 per la Cartella clinica elettronica e 2 per la Enterprise Imaging)
  • 2 ai servizi di supporto.

È quanto ha fatto sapere Consip, che – in una nota –  esplicita anche le caratteristiche dei servizi nei diversi lotti:

  • servizi applicativi richiesti sono di sviluppo ed evoluzione software, migrazione applicativa, configurazione e personalizzazione di soluzioni, manutenzione adeguativa e correttiva, supporto specialistico, conduzione applicativa e infrastrutturale.
    Tra i servizi accessori figurano: prodotti software, SaaS e soluzioni di mercato di cartella clinica elettronica ed Enterprise Imaging.
  • Tra i servizi di supporto, invece, figurano quelli di project management, supporto al monitoraggio, change management, PMO e demand management, digitalizzazione dei processi sanitari, IT Strategy ed Advisory.

Consip sottolinea come l’iniziativa sia funzionale alla realizzazione dei progetti di digitalizzazione del SSN previsti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e abbia l’obiettivo di diffondere e consolidare sul territorio standard di riferimento che guidino lo sviluppo di soluzioni applicative per i servizi integrati della rete clinico-assistenziale.

WHITEPAPER
Come le Case di Comunità aumentano l’empowerment dei pazienti
Telecomunicazioni
Customer Experience

Le novità della seconda edizione della gara

Con la nuova gara – precisa la società – Consip darà continuità all’offerta di servizi già presenti nella prima edizione della gara.

Per questa ragione, sono stati ottimizzati i servizi offerti rispetto al contesto del SSN e sono stati aggiunti nuovi elementi per valorizzare le soluzioni SaaS (Software as a Service) in base alla complessità delle strutture sanitarie.

È stata, inoltre, introdotta per le imprese la possibilità di presentare offerta attraverso Raggruppamenti di imprese (RTI) non bloccati, che permetterà una partecipazione più ampia e flessibile da parte del mercato.

Per ciascun lotto – sottolinea Consip – è prevista l’aggiudicazione di un Accordo quadro multi-fornitore (in funzione del numero di offerte presentate), che le amministrazioni del SSN potranno utilizzare attraverso ordini diretti o appalti specifici (in questo caso, dunque, con rilancio del confronto competitivo fra i fornitori aggiudicatari).

Il termine per la presentazione delle offerte è fissato all’11 luglio 2023 (ore 16).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
bandi
C
Consip

Articolo 1 di 5