L' evento

One Health e PNRR Missione 6 protagonisti a Forum PA 2022

Tra i tanti scenari e talk che analizzeranno il futuro del “PAese che riparte”, anche le nuove sfide per l’innovazione in Sanità. Al centro persone e competenze, tecnologie e nuovi paradigmi della trasformazione digitale, governance condivisa e Sistema Sanitario Nazionale al servizio dei cittadini

10 Giu 2022

Forum PA 2022 si svolgerà in modalità ibrida a Roma (Auditorium della Tecnica e Online) dal 14 al 17 Giugno 2022.
Quattro giorni “per verificare a che punto siamo nell’attuazione degli investimenti e delle riforme del PNRR e della programmazione europea, mettendo al centro del confronto le persone e le loro competenze, le tecnologie e i nuovi paradigmi della trasformazione digitale, la governance condivisa”.

One Health dalle parole ai fatti 

Il paradigma One Health – ne abbiamo parlato qui – richiede un passaggio dal pensiero lineare (medicalizzazione della salute) ad un approccio olistico, sistemico e transdisciplinare che necessita del contributo di un’ampia gamma di discipline scientifiche, della comunità e dei suoi rappresentanti in qualità di stakeholder. In accordo con il “Piano Nazionale per la Prevenzione (PNP) 2020-2025”, esso considera la salute come risultato di uno sviluppo armonico e sostenibile dell’essere umano, della natura e dell’ambiente. Riconoscendo che la salute delle persone, degli animali e degli ecosistemi sono interconnesse, intende promuovere l’applicazione di un approccio multidisciplinare, intersettoriale e coordinato per affrontare i rischi potenziali o già esistenti che hanno origine dall’interfaccia tra uomo, animali e ambiente.
Nonostante il riconoscimento da parte di istituzioni nazionali e internazionali, la visione One Health continua ad essere dichiarata con pochi esempi pratici.

WHITEPAPER
Digital Supply Chain. Come contrastare l'imprevedibilità della filiera?
Amministrazione/Finanza/Controllo
Digital Transformation

Come fare, allora, perché la prospettiva One Health diventi reale?

È a questa domanda che proverà a dare risposta il talk online “Persone, tecnologie e governance leve forti perché la prospettiva One Health diventi reale. Spieghiamo come” che si terrà a Forum PA 2022 il 14 Giugno dalle 9.30 alle 11.

One Health – si legge nella presentazione del talk – è l’approccio vincente per rispondere alle sfide per la salute. Lo tocchiamo con mano con le priorità d’azione definite nel PNRR per rafforzare le debolezze del Sistema Sanitario Nazionale. Appare in tutte le lezioni apprese durante la fase di emergenza. La connessione tra salute umana, salute animale, salute dell’ecosistema è la strada per guardare al futuro. Le risorse economiche oggi stanziate costituiscono una grande opportunità,  ma occorre velocizzare l’azione regolatoria e normativa.

Il talk del 14 Giugno ha l’intento di mostrare, in particolare, perché sono fondamentali tre leve per la One Health:

  • le persone e le loro competenze
  • le tecnologie e i nuovi paradigmi della trasformazione digitale
  • la governance capace di coinvolgere gli attori vitali del Sistema.

One Health, passiamo dalle parole ai fatti!” è l’invito che viene dal talk del 14 Giugno di Forum PA 2022.

Nel confronto, moderato da Simona Solvi (Manager P4I – Partners4Innovation) e Antonio Veraldi (Responsabile Area Sanità e Regioni FPA), interverranno Monica Calamai (Direttore Generale – AUSL di Ferrara), Giovanni Filippini (Direttore Generale Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna) e Mariano Corso (Responsabile Scientifico Osservatorio Sanità Digitale Politecnico di Milano e Presidente P4I).

La partecipazione a questo evento – del quale HealthTech360 è partner – è gratuita mediante registrazione che potrà essere fatta cliccando su “Iscriviti” in questa pagina.

PNRR e Sistema Sanitario Nazionale

Da segnalare, riguardo agli eventi di Forum PA 2022 dedicati all’innovazione in Sanità, anche lo scenario “Il Sistema Sanitario Nazionale al servizio delle persone: territorio, prossimità, tecnologie”.

Sarà un confronto tra i protagonisti dell’innovazione del SSN sulle principali linee d’azione racchiuse nella Missione 6 del PNRR e nei diversi PON nazionali: potenziamento della rete territoriale, ammodernamento delle dotazioni tecnologiche della rete ospedaliera, digitalizzazione del SSN e FSE 2.0, diffusione della telemedicina e avvio di una concreta integrazione ospedale-territorio.

Nel confronto, moderato da Antonio Veraldi, interverranno Giovanni Migliore (Direttore Generale AOU Consorziale Policlinico di Bari – Ospedale Giovanni XXIII e Presidente di FIASO), Francesco Tripepi (Public Digital Services – Healthcare Leader CISCO Italia), Fabio Zezza (Country Lead – Data Protection & Storage Solutions Dell Technologies Italia), Alessio D’Amato (Assessore Sanità e integrazione Socio-Sanitaria Regione Lazio), Domenico Mantoan (Direttore Generale AGENAS), Alessandro Magnino (Head of Global Enterprise, Healthcare & Public sector Vodafone Business), Massimo Bisogno (Direttore Ufficio Speciale per la crescita e la transizione digitale Regione Campania), Gandolfo Miserendino (Dirigente del settore sanità digitale Dipartimento per la Trasformazione Digitale).

Tale evento si terrà in presenza, il 17 Giugno dalle 10 alle 11.30, presso l’Auditorium della Tecnica di Roma.
La partecipazione è gratuita mediante registrazione che potrà essere fatta cliccando su “Iscriviti” in questa pagina.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5